Ciò che fa bene

Variare!

Regole base per una corretta alimentazione.
Variare, variare, variare: non si può mangiare sempre le stesse cose!
Questa per me è la regola d’oro. Purtroppo, per mancanza di tempo o per pigrizia, tutti (io per prima) tendiamo a preparare a rotazione sempre gli stessi piatti.
Questo ci porta in genere a due situazioni tipiche: abusare di cibi “facili”, di solito industriali, pre-cotti, pre-lavati, pre-tagliati; abusare di cibi salutari, ma sempre uguali (la stessa insalata tutti i giorni……). La scelta alimentare non è mai stata così varia come lo è oggi (e nella nostra parte di mondo) ma, paradossalmente, l’abitudine al cibo industriale, con i suoi sapori decisi e la facilità di utilizzo, appiattisce le nostre tavole.
Per mangiare meglio, sarebbe quindi importante ritrovare la voglia di assaggiare nuovi cibi (nuovi per noi, almeno), cibi “veri”, per scoprirne il sapore e le proprietà.
Inoltre, se è vero che è la dose a fare il veleno…..allora variare la nostra alimentazione serve non solo a provare nuovi sapori e ad arricchire le nostre tavole, ma anche a ridurre i rischi legati ad eventuali sostanze dannose.